Fermata per un topless, fa soldi
18/06/2007 9.37.00
Trionfo del topless a quarant'anni di distanza dal suo debutto (nella foto, la bellissima Britney Spears). Le donne potranno così tornare a liberare il loro lato migliore, sfidando le leggi di gravità per affermare il proprio diritto alla libertà. Il generoso "indumento" era stato un po' dimenticato. Ora torna alla ribalta della cronaca grazie a un'artista hippy americana, Jill Coccaro, 27 anni, che ha ottenuto un maxi-risarcimento di 29mila dollari. I fatti si riferiscono al 4 agosto 2005, quando verso l’una di notte, complice il caldo, Jill decise di girare sui suoi pattini a rotelle a torso nudo, in una strada di New York. Fermata dalla polizia, la ragazza si era difesa sostenendo che non stava infrangendo alcuna legge perché il tribunale statale, con una sentenza del 1992, aveva stabilito che anche le donne potessero girare in strada a torso nudo. Tutto inutile, i poliziotti l’avevano arrestata e messa dentro per 12 ore. Ora la ragazza potrà mostrare le sue naturali poppe antigravitazionali da business senza problemi con tanta invidia da parte di procaci bellone siliconate e per il piacere di impenitenti maschietti arrapati. La Gazzetta del Mezzogiorno – 1ª pagina – 18.6.2007
Felice de Sanctis
Copyright© 2006 Felicedesanctis.it .Tutti i diritti riservati. Powered By Pc Planet