Un premio giornalistico al collega Felice de Sanctis
05/12/1995 12.33.00
PALERMO - Rosi Nicolò del settimanale siciliano «Centonove», Luca Zanini del «Corriere della Sera», Felice de Sanctis (foto) della «Gazzetta del Mezzogiorno», Paolo Pellegrini de «La Nazione» sono i vincitori del concorso giornalistico nazionale «Luigi Vaglica» organizzato dal dopolavoro ferroviario di Palermo in collaborazione con le Ferrovie dello Stato sul tema «Trasporti e sindacato verso il futuro». La cerimonia di premiazione si è tenuta ieri a Palermo presso la sala gialla dell’assemblea regionale siciliana nella splendida cornice del palazzo dei Normanni. La giuria, presieduta dal condirettore generale holding Ferrovie dello Stato Spa, Roberto Spingardi e composta da alti dirigenti delle Fs, dal presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, Natale Conti, dal condirettore del Giornale di Sicilia Giovanni Pepi, dal direttore de «Il Mediterraneo» Francesco Terracina e dal direttore del settimanale «Centonove» Graziella Lombardo ha deciso di segnalare oltre ai quattro vincitori anche Luciano Costantino de «Il Messaggero» e Umberto Ginestra di «Conquiste del lavoro». Alla cerimonia di premiazione, tra gli altri hanno partecipato il presidente della Regione, Matteo Graziano, il direttore della zona territoriale Sicilia delle Fs Mario La Rocca, i responsabili sindacali di settore e Vincenzo Locascio, presidente del comitato organizzatore. Questa la motivazione del premio assegnato a Felice de Sanctis della redazione economica della «Gazzetta» per un’inchiesta sulle Ferrovie e sui trasporti integrati cielo, rotaia, gomma: «de Sanctis segue con approfondimento le problematiche del trasporto. Nei suoi articoli ci sono critiche corrette all’attuale sistema dei trasporti che non si esauriscono in una lamentela, anzi ci trasmettono la necessità di un cambiamento profondo della rete ferroviaria: unica soluzione per la mobilità della gente». La Gazzetta del Mezzogiorno – economia e finanza – 5.12.1995
Copyright© 2006 Felicedesanctis.it .Tutti i diritti riservati. Powered By Pc Planet