Fisco, incubo anche vincere alla tombola
La Guardia di Finanza vuole tassare, il ministro Visco si oppone
27/05/1999 9.38.00
FELICE DE SANCTIS Attenti vecchietti «incalliti» giocatori di tombola: il fisco vi guarda e vi tassa. Credevate di farla franca nelle vostre «bische clandestine», mascherate da tranquilli circoli per pensionati? Ebbene, siete stati scoperti dalla Guardia di Finanza, che nell’ormai disperata caccia agli evasori fiscali, non perdona nessuno, nemmeno gli anziani. Per ambi, terni, quaterne e così via, occorre pagare le tasse, altrimenti scattano le manette. Del resto le imposte non si pagano, forse, anche sui terni del lotto? E voi famiglie numerose che vi riunite nel periodo natalizio o in occasione di qualche festa in casa (se ne fanno ancora?) anche voi siete a rischio. Per fortuna che c’è il ministro delle Finanze, Visco, che provvede a mettere a tacere i suoi solerti finanzieri. E la vicenda si tinge di giallo. Il fatto è avvenuto a Sassuolo, nel Modenese, dove un gruppo di anziani giocava settimanalmente a tombola nel circolo dell’Arci, con puntate non certo miliardarie. Tra l’altro si trattava di giochi con finalità solidaristiche, anche a favore dei profughi del Kosovo. Ma la Guardia di Finanza non ha voluto sentire ragioni: i suoi uomini sono «piombati» nel circolo, sottoponendo i poveri vecchietti a «rigorose verifiche» fiscali. I premi in palio, secondo le Fiamme Gialle, dovevano «scontare» un prelievo del 25%: il mancato versamento avrebbe fatto scattare l’accusa di evasione fiscale. I controlli sono andati avanti dal ‘91, si sono intensificati negli ultimi anni e, alla fine delle indagini, sono arrivati «terribili» verbali da 100 milioni e avvisi di garanzia per la legge manette agli evasori. I vecchietti, per nulla intimoriti, non si sono dati per vinti, hanno coinvolto un deputato amico, che ha presentato un’interrogazione in Parlamento. Così il ministero delle Finanze è stato costretto a rispondere biasimando l’eccesso di zelo delle Fiamme gialle. Ma ci chiediamo: da chi prendono ordine i finanzieri? Eccesso di zelo o altro? Il dubbio resta. La Gazzetta del Mezzogiorno - 1ª pagina – 27.5.1999
Felice de Sanctis
Copyright© 2006 Felicedesanctis.it .Tutti i diritti riservati. Powered By Pc Planet