Panini a 12 euro, paga Alitalia
02/09/2004 10.07.00
Preferite una bella hostess che vi serve a bordo di un aereo anche un semplice bicchiere di acqua o «gustare» un panino farcito con robiola e patate di dubbia digeribilità? L’Alitalia ha già scelto per noi, naturalmente il panino farcito. Ma cosa direste se per caso scopriste che il saporitissimo panino costa, alla nostra compagnia di bandiera, ben 12 euro? Avete letto bene, nessun errore di stampa, lo diciamo in lire, così è più chiaro: quasi 24mila delle vecchie lire! Il Codacons, una delle associazioni di consumatori, ha annunciato un esposto contro il ministro dell’Economia, azionista di Alitalia, alla Corte dei Conti per «gli sprechi concepiti da strategie aziendali disprezzabili». A scoprire questa spesa sproporzionata sono state le stesse hostess, che hanno raccontato di aver trovato «gli scontrini delle baguette che dobbiamo servire sugli aerei». Le signorine «volanti» lamentano anche prezzi molto cari dei loro cestini pasto: 15 euro per due sandwich (farciti sempre con robiola e patate), un frutto, uno yogurt, un pezzetto di cioccolata. «L'Alitalia - commenta ironicamente il Codacons - preferisce investire più sui panini che sulle hostess» (il riferimento ai possibili tagli dei dipendenti per risolvere la grave crisi della compagnia). Noi siamo con le signorine, anche a costo di digiunare 12 ore su un volo intercontinentale. I panini farciti? Serviteli ai piloti che lamentano «magri stipendi». La Gazzetta del Mezzogiorno - 1ª pagina - 2.9.2004
Felice de Sanctis
Copyright© 2006 Felicedesanctis.it .Tutti i diritti riservati. Powered By Pc Planet